Donald Trump è il primo Presidente nero degli Stati Uniti

Ispirato dal meme Money Printer Go Brrr, Donald Trump regala 1200 dollari a ogni americano come parte del pacchetto da 2000 miliardi di dollari del corona stimulus, al quale sono stati appena aggiunti 600 dollari per i disoccupati. Nel frattempo due esponenti democratici propongono già di aumentare la cifra a 2000 dollari al mese fino a quando l’occupazione non ritorna ai livelli pre-pandemia

Con questa mossa, Trump ha rimpolpato i miseri conti correnti degli afro-americani, che lo hanno giustamente celebrato su social network come il primo Presidente nero degli Stati Uniti, quello vero, nonché nigga onorario.

“Grazie signor Trump sapevo che eri un vero nigga. Hai il mio voto”.

“Il nigga Trump ora dalle nostre parti ora è un compare”.

“Trump crede che siccome mi ha spedito 1200 dollari può avere il mio voto. Quel nigga ha ragione”.

“Trump mi ha inviato più soldi oggi di quanti me ne abbia dati mio padre in 23 anni. Ho detto a mia mamma di smettere di perder tempo con questi nigga squattrinati e di trovarsi un Donald”.

“1200 dollari in più sul mio conto rispetto a ieri sera. Ha il mio voto”.

“Trump è l’unico politico che abbia mai offerto ai nigga roba gratis firmando direttamente gli assegni. TRUMP 2020″.

“Appena arriva l’assegno, sono dalla parte di Trump. Bloccami pure nigga, l’unica cosa che so è USA”.

“Urrà per Trump che è un uomo e mi dà i miei soldi fottuti… MAGA NIGGA!”

“Aggiornamento: mi è arrivato direttamente in banca. Adoro il nostro Presidente. Nessun altro politico mi ha mai dato soldi”. (PS: Nemets non è un nigga, se non in senso lato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.