Donne per la Vita in Russia

Il primo giugno (“Giornata internazionale del bambino”) migliaia di palloncini sono stati rilasciati nel cielo sopra il Cremlino come simbolo di protezione della vita dal concepimento dalle militanti del movimento internazionale Women for Life.

“L’argomento dell’aborto è stato un tabù per anni, avevano paura di parlarne, considerandolo una questione privata. Tuttavia, viviamo in un paese e il problema che unisce molti dei suoi cittadini diventa comune. È tempo di ammettere che l’aborto è un male assoluto che non ha giustificazione”, ha dichiarato a Interfax una delle organizzatrici dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.