I gilet gialli hanno distrutto il 60% degli autovelox francesi

Secondo il ministro degli Interni Castaner, i gilet gialli durante le proteste avrebbero distrutto quasi il 60% degli autovelox presenti sulla rete stradale francese.

Questa è forse l’unica “profezia” azzeccata da Michel Houellebecq nel suo nuovo romanzo Serotonina, dove si dilunga in una filippica contro i limiti di velocità per i loro effetti negativi sull’adrenalina del conducente.

Ad ogni modo i gilet gialli, al di là del “vandalismo intelligente”, stanno pensando a forme ulteriori di protesta, come una pianificata “corsa agli sportelli” per mettere in ginocchio il sistema bancario; nel frattempo Macron alza il livello dello scontro, consentendo alle forze dell’ordine di lanciare lacrimogeni dagli elicotteri e utilizzare le nuovissime flash-ball (palle di gomme che causano fratture) contro i manifestanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.