Johnny Fontina – Il Golem Musicante

A grande richiesta:

Mi sta molto piacendo
Questa piega canterina
E che bel divertimento
Dalla sera alla mattina

Io lo so che che gippittì
Farà quel che non riesco
Devo ringraziare assai
L’inventore ricchionesco

Che ci ha dato meraviglia
Col suo golem musicante
Benedetta ebrea famiglia
Il buon sangue no, non mente

Il dio dei giusti lo preservi
Che arricchisca a volontà
Fa’ di noi i fedeli servi
Della trans-umanità

Dacci oggi il nostro spasso
Del domani poi chissà
Soniam l’ora del trapasso
Della vecchia civiltà

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.