La scuola tedesca (una testimonianza)

“Sono sempre più a disagio per il livello di simpatia, rispetto e orgoglio che molti dei miei studenti stanno sviluppando nei confronti del nazismo. Non sto parlando di semplici studenti “di destra”, ma di giovani che effettivamente sanno cos’è il nazionalsocialismo e sognano di dar vita alla “Terza posizione” (una visione ideologica del mondo dalla quale sono scaturiti il fascismo, il nazismo, eccetera).
Proprio nelle ultime due settimane sono accadute cose rivoltanti all’interno della nostra comunità scolastica, che dovrebbero essere considerate dei crimini e trattate come una minaccia per la democrazia in Germania. Un paio di studenti mascherati hanno scritto con lo spray “Soldaten von Odin” (Soldati di Odino) un gruppo neo-nazista pan-nordico estremamente violento, che si è reso responsabile anche di omicidi. Ho visto tanti studenti portare il simbolo del Movimento di Resistenza Nordica, un altro partito neo-fascista pan-nordico.
Da quanto sentito oggi su un episodio accaduto venerdì sera, ho definitivamente perso la pazienza per queste cazzate. Pare infatti che tre studenti, la cui identità non mi è stata rivelata, siano stati beccati a scrivere sul muro “il divieto anti-kohser è un divieto anti-marxista” [a kosher ban is an anti-Marxist ban]. All’origine di tutto ciò sono le iniziative dell’AfD [che vorrebbe vietare la macellazione rituale ebraica e islamica]: una organizzazione marginale che in soli sei anni è destinata a diventare il secondo partito tedesco, perché è l’unico ad aumentare i suoi consensi nelle urne. Kosher ban, ma stiamo scherzando, cazzo? Non è solo che la parte della popolazione tedesca che mangia kosher è stata vittima di un genocidio durante la Seconda Guerra Mondiale, ma il fatto è che quegli studenti volevano chiaramente far riferimento all’idea tutta hitleriana del “giudeo-bolscevismo”. Sto iniziando a pensare di trasferirmi perché il fenomeno è ormai fuori controllo nella Germania Ovest. Mia moglie è di origine ebraica, i miei figli sono ancora piccoli, non intendo accettare questa roba. Anche voi state assistendo all’aumento delle simpatie filo-naziste tra gli studenti, in particolare maschi?”

(More and MORE of my students are becoming Nazis, “r/Teachers”, 12 gennaio 2019)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.