La violenza delle donne

Una ventunenne ginevrina è stata denunciata per aggressione dopo aver fratturato il naso ad un afghano che l’aveva palpeggiata durante i festeggiamenti di Capodanno nella piazza municipale di Vienna.

L’immigrato ventenne faceva parte di una gang che aveva già importunato altre donne durante la serata: questo però non gli ha impedito di fermare dei poliziotti presenti nella piazza e denunciare la ragazza per lesioni personali gravi (oltre a farsi accompagnare all’ospedale per la ferita al volto).

Il magnate Christoph Blocher, ex deputato dell’Unione Democratica di Centro, si è offerto di pagare le spese processuali della ragazza (cfr. Swiss woman is charged with assault, “Daily Mail”, 7 gennaio 2019).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.