La Lituania e l’Iran firmano un importante accordo commerciale

Il 29 maggio il ministro degli affari esteri della Lituania Linas Linkevičius e il viceministro dell’economia e delle finanze dell’Iran Mohammad Khazaei hanno firmato un accordo intergovernativo sulla cooperazione economica. La Lituania e l’Iran hanno concordato di promuovere e rafforzare la cooperazione nei settori di reciproco interesse, tra cui industria, energia, trasporti, scienza, tecnologia, informazione, agricoltura e altri.

Le parti si adopereranno per creare un clima favorevole agli investimenti e condizioni che consentano alle diverse entità economiche, comprese le piccole e medie imprese, di stabilire contatti e cooperare direttamente. Per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo enunciato nell’accordo, le parti hanno concordato di istituire una commissione intergovernativa congiunta lituano-iraniana per la cooperazione economica.

La delegazione guidata da Linkevičius ha anche incontrato il Ministro iraniano della Scienza, della Ricerca e della Tecnologia, il quale si è detto consapevole del potenziale rappresentato dalle università lituane e dall’opportunità di svolgere attività di ricerca congiunte. Il Ministro ha affermato che ingegneri e specialisti iraniani sono molto interessanti a rafforzare i legami con le istituzioni lituane

Nell’incontro col Ministro dell’Agricoltura iraniano, il Ministro degli Esteri della Lituania ha discusso della possibilità di ottenere permessi per l’esportazione di carne in Iran. Linkevičius ha inoltre osservato che, dopo aver firmato l’accordo intergovernativo sulla cooperazione economica, le parti saranno in grado di concordare rapidamente accordi specifici intersettoriali. Secondo il Ministro degli Esteri, la Lituania spera che nel prossimo futuro l’Iran sia pronto a concludere nuovi accordi anche per i settori dell’agricoltura e della tecnologia alimentare.

Durante la visita del Ministro degli Esteri alla Camera di Commercio iraniana si è tenuto anche il forum commerciale tra Iran e Lituania: “Spero che anche le imprese lituane trarranno vantaggio dall’intensificarsi delle relazioni; l’evento odierno, a cui hanno partecipato oltre cento uomini d’affari di entrambi i paesi, ne è la prova migliore”, ha affermato Linkevičius.

Durante l’iniziativa i rappresentanti lituani hanno fatto il punto della situazione economica della Lituania, hanno presentato il potenziale delle attività di esportazione e delle imprese innovative, tra cui la biotecnologia, l’industria metalmeccanica, la riparazione degli aeromobili e l’industria alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.