Papà, ho distrutto Wall Street per te!

Negli ultimi giorni i piccoli investitori si sono coalizzati su Reddit per distruggere Wall Street, servendosi del crowdsourcing (“sviluppo collettivo di un progetto”) per mettere in difficoltà i cosiddetti “scopertisti” (short sellers), gli speculatori che costruiscono le loro fortune sul crollo delle società in difficoltà. I motivi sono tra i più disparati ma quasi tutti riconducibili alle sottoculture internet del trolling e dei meme (stiamo cercando di adattare la narrazione al pubblico di Mario Giordano).

Tuttavia, c’è anche chi ha deciso di umiliare l’avidità degli squali dei fondi speculativi per una ragione motivo che va al di là del semplice moralismo. Uno di questi retail investors, che su Reddit (il forum da cui è partito tutto) si fa chiama Space-Peanut, ha confessato una movente molto personale dietro al suo odio per Wall Street (nel frattempo il suo messaggio è stato cancellato perché la piattaforma di discussione più celebre del web adotta una politica censoria piuttosto severa).

Questo è per te, papà.
Ricordo quando la bolla immobiliare ha annientato la mia famiglia. L’azienda di calcestruzzo di mio padre è crollata da un giorno all’altro. Mio padre ha perso la casa. Mio zio ha perso la casa. Ricordo che mio fratello aiutava mio padre a contare gli spiccioli sul tavolo della cucina. Erano gli ultimi soldi rimasti. Mentre a casa mia accadeva tutto questo, gli speculatori pasteggiavano a champagne sulle teste dei manifestanti di Occupy Wall Street. Non lo dimenticherò mai.
Mio padre non si è mai ripreso da quel colpo. È caduto sempre più in basso nell’alcolismo, e ora non è che l’ombra di se stesso, un ombra in attesa della morte.
Questi sono tutti i risparmi che ho e preferirei perdere fino all’ultimo centesimo piuttosto che offrire agli speculatori altri soldi per distruggermi. Perdere denaro non mi renderà triste, perché non mi interessa. Brucerò tutto solo per far loro un dispetto.
Questo è per te, papà.

Fonte: ZeroHedge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.