Per Google Adsense Sergio Romano fa propaganda russa?

La piattaforma pubblicitaria di Google mi censura anche la recensione all’ultimo volume di Sergio Romano, Il suicidio dell’Urss

Il suicidio dell’Urss di Sergio Romano: teoria e pratica della diplomazia

Il motivo risiede probabilmente nella direttiva inviata agli utenti nell’aprile scorso, nella quale la piattaforma invitava a non pubblicare alcun contenuto che potesse in qualche modo far apparire i russi come esseri umani (questo mi sembra la sostanza dell’ammonimento).

Google Adsense vieta di criticare gli ucraini

Non penso ci sia altra spiegazione. Peccato non aver fatto in tempo a pubblicare il pezzo tra gli scritti demonetizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.