Una rapina finita bene (Stati Uniti d’America)

Questo video risale al 26 agosto scorso e mostra un rapinatore armato che entra in un negozietto di telefonia di Phliadelphia attorno alle quattro del pomeriggio e viene immediatamente neutralizzato dal commesso.

Lunedì 26 agosto 2019 (Phliadelphia): Rapinatore armato entra in un negozio di telefonia e viene immediatamente freddato dal gestore. SOLO REAZIONI BOOMER.

Gepostet von Mister Totalitarismo am Montag, 2. September 2019

 

L’aspirante rapinatore probabilmente ignorava il fatto che l’addetto al negozio fosse armato. La polizia si è recata immediatamente sul luogo dell’incidente non appena avvisata da qualche cittadino allarmato dai colpi di arma da fuoco e ad attenderla ha trovato il dipendente del punto di telefonia. Il negozio era stato derubato altre due volte nel corso dell’ultimo anno.

Molti abitanti del quartiere intervistate dalla stampa locale hanno espresso vicinanza al ragazzo che ha sparato e si sono dette sollevate dal fatto che sia uscito incolume dal tentativo di rapina: “Viene qui spesso a fare la spesa e io ho comprato il mio cellulare nel suo negozio, è davvero una brava persona”, ha affermato il proprietario di un alimentare all’angolo. E un’altra donna ha aggiunto: “È un peccato che ciò sia accaduto, ma grazie a Dio nessuno si è fatto male, capisce cosa intendo”.

Il capitano della polizia di Philadelphia ha dichiarato che il dipendente era legalmente autorizzato a portare la pistola e che attualmente non è accusato di alcun reato. Questa dunque è a tutti gli effetti una rapina finita bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.