La nostra vita contemporanea in 500 slides/memes/icastismi

Non sono slides, sono memes, ma a questo punto li definirei persino icastismi.

Cominciamo con un doveroso omaggio a Putin:

Un cuoco vegano annuncia di essersi unito al Battaglione Azov:

Poi qualche icastismo sull’abortismo:

(portavoce dei democratici annuncia una carenza nei sacrifici di bambini)

(da una citazione di Mario Adinolfi)

Due vignette reali, che a noi però fanno ridere in un altro senso:

Immagini in diretta dall’America reale:

Icastismi sulla guerra:


Meme su vaccini e covidiotismo (se volete potete rivedervi le dieci puntate dell’anno scorso):

A proposito di quest’ultimo meme, ecco un video delle terapie intensive al collasso negli Stati Uniti:

Altri icastismi assortiti:

In Pakistan c’è una marca di sigarette che si chiama H1tl3r:

PS: Per mettere assieme questi meme ho speso ben 80.000 (ottantamila) euro. Si tratta di una stima, ma non chiedetemi come, non chiedetemi quando, non chiedetemi perché, non chiedetemi dove e non chiedetemi con chi. Se fossi in voi però mi vergognerei a rubarmerli (perché si tratta di furto, anche se io stesso li ho rubati all’America) e poi spacciarli sui social come vostra scoperta (dove peraltro io non metto più piede – ripeto, non sono più su nessun social, i miei unici social ora sono il blog e l’email, neanche il telefono). Quindi dovete comprare i miei libri. Anche se sono brutti e illeggibili e stampati da Satazon. Peraltro l’ultimo, Scritti demonetizzati, è già obsoleto in quanto Adsense nell’ultima settimana si è letteralmente scatenata togliendomi la pubblicità a un centinaio di post (naturalmente i più cliccati).

Non posso però mettermi a fare un Scritti demonetizzati 2, considerando anche il flop -annunciato- del primo volume (25 euro perché ha le figure, ma chi dovrebbe comprarlo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.