Una donna parla con la sua vagina (vignetta brasiliana)

“Dov’è la mia macchina?”
(cade)
(si rivolge alla sua vagina)
“Lo sai che è grazie a te che ho una macchina?”
“È grazie a te che ho un uomo”
“È grazie a te che ho dei soldi”
“È grazie a te che ho una casa”
“Ehi, ti commuovi? Era tanto per fare conversazione…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.