Virgin vs. Chad: un meme molto produttivo

Su queste pagine è stato spesso evocato il meme Virgin vs. Chad, che come scrive la guida ufficiale “Know Your Meme“, consiste «in una serie di illustrazioni che confrontano vari uomini “vergini” dotati di bassa autostima con le loro controparti, i Chad Thundercock». Il meme “Virgin Walk” nasce nell’aprile 2016 e si perfeziona con l’aggiunta di “Chad” nel giugno 2017. Da quel momento in poi, diventa un pattern per analizzare qualsiasi evento abbia contraddistinto la storia dell’umanità fino ai nostri giorni.

In particolare, è diffuso tra la destra alternativa americana e anglosassone (ma velocemente sta prendendo piede anche nella destra tout court). Questo dato, più che fornire connotazioni politiche al meme, conferma un consolidato pregiudizio: The left can’t meme.

Tanto è vero che è sempre la “destra” a dover creare i meme contro se stessa, come è successo durante la querelle Žižek/Peterson, dove l’affabulatore sloveno è diventato il “Chad” nei confronti dello psicologo canadese, idolo internettiano dei giovani conservatori:

Il meme tuttavia è perlopiù sfruttato, come abbiamo detto, dalla “destra alternativa” (nel senso più ampio del termine) per difendere o corroborare le proprie posizioni. Gli esempio sono decine, ma citiamo solo i più recenti: nel febbraio scorso il noto commentatore Paul Joseph Watson lo ha usato per spiegare l’inconsistenza della proposta politica del premier canadese Justin Trudeau, con ovvio riferimento all’ultima paranoia femminista, il manspreading (cioè il fatto che gli uomini si siedono allargando le gambe per le note caratteristiche del loro apparato riproduttivo).

Un altro noto youtuber conservatore, il britannico Carl Benjamin (noto col nickname di Sargon of Akkad), ha chiamato in causa il Virgin vs. Chad per smentire che le critiche a Meghan Markle, novella duchessa di Sussex, abbiano qualcosa a che fare col razzismo:

«Posso spiegare al pubblico americano le critiche a Meghan Markle con la magia dei meme: The Virgin American princess vs. The Chad English rose. Nonostante entrambe le due giovani donne siano il frutto del “privilegio”, Kate Middleton è il prodotto della upper class di una società estremamente classista, e ciò si manifesta in lei attraverso i gesti più semplici. Al contrario, la “principessa americana” si muove in modo impacciato e svaccato, con un sorriso nervoso sulle labbra come se fosse un’impostora. La Rosa d’Inghilterra incede con imponenza e disinvoltura, spalle dritte e sorriso abbagliante, il bouquet tenuto in modo impeccabile, irradiando tutti con la sua sicurezza».

Last but not least, il meme ha fatto irruzione anche nella politica italiana, con questa anonima rivistazione, The Virgin Cottarelli vs The Chad Conte:

In effetti, come abbiamo osservato, il “gioco” può servire a descrive tutte le vicende occorse dal Quaternario all’altro ieri: per concludere, riproduciamo qualche esempio dall’infinita carrellata offerta sempre da “Know Your Meme”:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.