Israele all’Ucraina: i vostri eroi nazionali per noi sono dei mostri

L’ambasciatore di Israele a Kiev Joel Lion ha definito gli eroi nazionali ucraini come “un orrore per gli ebrei”. Le dichiarazioni sono stata espresse a Radio Svoboda nel dicembre del 2018.

Personaggi come Stepan Bandera e Roman Shukhevych, considerati “eroi che hanno combattuto per l’indipendenza dell’Ucraina”, per Lion sono soltanto “assassini di ebrei”

Israele ha sempre tenuto un imbarazzato silenzio sulla riablitazione da parte di Kiev di figure considerate complici della Shoah e si è astenuto dal condannare una legge del 2015 che li rende ufficialmente “eroi nazionali”.

“Sarebbe necessario aprire un dibattito su quell’orribile periodo, perché questi problemi sorgeranno sempre nel dialogo ucraino-israeliano. Vorremmo che gli amici ucraini rispettassero la nostra sensibilità”, ha aggiunto Lion.

Eliav Belotzercovsky, il precedente ambasciatore, aveva dichiarato a una conferenza ebraica a Odessa che gli onori riservati agli antisemiti “non sono in linea con gli interessi di Israele”.

Francobollo commemorativo per il centenario della nascita di Stepan Bandera (1909–1959)

Fonte: Times of Israel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.