La bandiera del Sudan francese

Su /pol/, la sezione dedicata alla politica di 4chan, è spuntata questa singolare bandiera: il tricolore francese con in mezzo la figura stilizzata di un omino nero. Non è un trollata: si tratta a tutti gli effetti della bandiera del Sudan francese utilizzata dal 1880 al 1958, anno in cui la Federazione del Mali ottenne l’indipendenza. Ironia della sorte, il nuovo stato adottò un vessillo simile semplicemente sostituendo i colori francesi con quelli panafricani (questa bandiera ebbe però breve vita, dal momento che dopo un anno l’effimera Fédération si sciolse e nacquero gli odierni Mali e Senegal).

La scelta è dovuta al fatto che la figura stilizzata non è un uomo ma un  kanaga, una maschera Dogon (una delle etnie principali del Mali) utilizzata principalmente durante i riti funerari collettivi per i maschi della tribù, lunghe e complicate processioni che possono durare anche una settimana. La strana forma della maschera secondo gli antropologi raffigurerebbe a livello esteriore un uccello, mentre a livello esoterico la forza creativa della divinità (l’asticella superiore rappresenterebbe il cielo, quella inferiore la terra).

Visto che siamo in tema di pillole di storia, sempre 4chan ci ricorda una cosa che pochi sanno: il vero significato dei colori della bandiera francese.

Un commento su “La bandiera del Sudan francese

  1. Avrei voluto starci, in quella sala, quando decisero di creare tale bandiera.

    “Pierre, che tipo di bandiera dovremmo scegliere?”

    “Honhonhon, Gaston, pigliamo la bandiera francese e aggiungiamoci un negrone!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.