Stati Uniti: torri 5G installate segretamente nelle scuole durante la quarantena?

Alcuni video apparsi sui social media in questi giorni mostrano installazioni di antenne 5G presso le scuole mentre tutti sono chiusi in casa.

Il 16 marzo, il canale YouTube Logic Before Authority ha pubblicato un messaggio ricevuto da un membro del consiglio scolastico locale che afferma l’esistenza un “piano” per installare apparecchiature 5G nelle scuole durante il blocco, sotto la direzione del Dipartimento della Pubblica Istruzione degli Stati Uniti. Le compagnie sono incaricate di agire come se dovessero solo disinfettare gli edifici.

Il 18 marzo è comparso un altro video che mostra una serie di furgoni bianchi nei pressi una edificio scolastico non identificato. Dalle immagini si possono comunque dedurre i nomi delle due società: Systems Plus Wisconsin e North American Mechanical. Quest’ultima si occupa della installazione di sistemi biometrici. La persona che ha girato il video ha poi chiamato la scuola per chiedere se i furgoni fossero legati in qualche modo al 5G, ma gli è stato sbattuto il telefono in faccia.

Il sito di attivisti anti-5G Take Back Your Power ha invitato i lettori a inviare altre testimonianze su “strani movimenti” attorno alle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.