India Superpotenza 2020

Superpower by 2020 e Superpower by 2030 sono slogan che descrivono la visione dell’India come Paese sviluppato o superpotenza entro il 2020 o il 2030. Gli slogan, spesso accompagnati a immagini di aree sottosviluppate dell’India, sono stati usati per deridere gli indiani su internet, in particolare alla fine del 2019 e all’inizio del 2020.

Nel 1998 l’ex presidente dell’India Abdul Kalam nel volume India 2020. A Vision for the New Millennium espose la sua visione dell’India come Paese sviluppato entro il 2020 o anche prima: “Un’India sviluppata, entro il 2020 o anche prima, non è un sogno. Non deve nemmeno essere una mera aspirazione nella mente di molti indiani. È una missione che tutti possiamo intraprendere e compiere”.

Il 17 aprile 2012, l’utente di YouTube Mr143mytube ha pubblicato il video India In 2030 nel quale immagina un turista che passeggia per una città indiana nell’anno 2030, sbalordito dalla prosperità del paese e dai “numerosi servitori bianchi”.

Il 13 luglio 2015, numerosi thread derisori nei confronto degli utenti indiani sono stati pubblicati sulla board di 4chan /int/ in risposta a un dibattito tra australiani e indiani sulle statistiche sugli stupri nei rispettivi paesi. A partire da quel momento, i thread “promemoria” sull’India superpotenza entro il 2020 o 2030 hanno guadagnato popolarità. Uno screenshot di un post realizzato da un user indiano di /int/ il 24 luglio 2015 è stato ampiamente diffuso online come meme.

Su /int/ gli slogan superpower by 2020 e superpower by 2030 hanno ottenuto un grande successo a partire dalla metà del 2015, soprattutto in combinazione con i meme Designated Shitting Streets, Bobs e Vegana e altri offensivi verso gli indiani.

Alla fine del 2019, un numero crescente di meme e post basati sul tormentone sono stati pubblicati su 4chan, Instagram e r/okbuddyretard; un post del 1 gennaio 2020 pubblicato su iFunny ha ricevuto oltre 3400 reazioni in tre giorni.

Fonte: Know Your Meme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.