Il femminismo imbruttisce le donne in maniera tragica e mostruosa

Su Youtube scompare e ricompare carsicamente (causa censura) un video di immagini di ragazze “prima e dopo il femminismo”; l’ultima “incarnazione”, risalente al 2018, è questa:

Non sappiamo chi siano queste ragazze (anche se qualche indizio fa presupporre che siano perlopiù brasiliane) né quale sia la fonte della raccolta, cosa che ormai non è di molta importanza, essendo diventata di “dominio pubblico” dopo che ne hanno parlato alcuni siti “maschilisti” e dopo che gli archivi virtuali l’hanno accolta per tramandarla alle prossime generazioni.

Non ho alcuna osservazione particolare da proporre, anche perché le immagini parlano da sole. L’unica cosa che noto è che la “popolarità” dell’argomento è immediatamente scemata, forse perché non è diventato un meme. Sarebbe probabilmente il caso di intervenire da tal punto di vista, in modo che un qualche antidoto memetico debelli l'”epidemia” un attimo prima che colpisca il mondo intero (si veda l’infografica qui sotto).

(fonte)

2 commenti su “Il femminismo imbruttisce le donne in maniera tragica e mostruosa

  1. Non avevo mai visto questi video, grazie per averli condivisi.
    Ritengo molto probabile che le femministe più scatenate siano affette da “invidia del pene”: sembra che scelgano un look il più mascolino possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.